Sede di Campoformido
Basaldella



Via Santa Caterina, 7F
33030 Campoformido (Ud) 
Loc. Basaldella

Cell. 335.6810100Ingrandisci

Dott. Gino Dalla Pria

Il dottor Gino Dalla Pria, Medico Chirurgo, è specialista in Fisioterapia e Ortopedia con numerosi anni di esperienza maturati in questo settore.

Effettua con professionalità e serietà:
  • visite ortopediche
  • visite fisiatriche
  • visite podologiche
  • infiltrazioni articolari e periarticolari
  • mesoterapia
  • onde d'urto focalizzate
  • interventi chirurgici sul piede
  • interventi chirurgici sulla mano

Per prenotare subito una visita specialistica, contattate il Dott. Dalla Pria
al numero 335 6810100 oppure 0431 34891

PRESTAZIONI EROGATE

VISITE  ORTOPEDICHE: per diagnosticare le varie patologie riguardanti l’apparato locomotore e per indicarne un adeguato trattamento (talvolta chirurgico).


Si eseguono visite riguardanti le patologie di:

  1. Rachide cervicale (cervicalgia in cervico artrosi , cervicobrachialgie);

  1. Rachide dorsale (dorsalgie);

  2. Rachide lombo-sacrale (lombalgie, lombo-sciatalgie in lombo-artrosi, protrusioni ed ernie discali, scoliosi, artrosi, spondilosi e spondiliti);

  3. Spalla (artrosi acromion-claveari, sindromi conflittuali, patologia della cuffia dei rotatori, artrosi);

  4. Gomito (epicondiliti ed epitrocleiti, artrosi);

  5. Polso (sindrome del tunnel carpale, tenosinoviti , artrosi, instabilità);

  6. Mano (tenosinoviti, rizoartrosi, m. di Dupuytren);

  7. Anca (artrosi, tendiniti, borsiti);

  8. Ginocchio (meniscopatie, condropatie,artrosi, instabilità articolari, tendiniti);

  9. Caviglia (condropatie,artrosi, instabilità articolari, tendiniti);

  10. Piede (alluce valgo, dita en griffe od a martello, metatarsalgie, neuroma di Morton, talloniti, tendiniti, speroni calcaneari, sindrome del tunnel tarsale);

  11. Braccia, avambracci, cosce, gambe (tendiniti / fasciti, neoformazioni cistiche)

 

VISITE FISIATRICHE: per diagnosticare, sostanzialmente, le stesse suddette patologie ma con indirizzo di cura che richiede principalmente fisioterapia (Tecarterapia, Laserterapia, Ultrasuonoterapia, elettroterapia antalgica, massoterapia, chinesiterapia, terapia riabilitativa, Onde d’Urto).

VISITE SPECIALISTICHE PODOLOGICHE: per diagnosticare e trattare le affezioni dei piedi.

INFILTRAZIONI  ARTICOLARI E  PERIARTICOLARI: che consistono nell’iniettare sostanze terapeutiche (tra cui acido ialuronico) localmente in diverse patologie infiammatorie oppure degenerative delle varie articolazioni dell’apparato locomotore (in casi ed in situazioni in cui ci sia l’indicazione e comunque previa visita specialistica ortopedica oppure fisiatrica)

MESOTERAPIA: che consiste nell’iniettare con un piccolissimo ago in sede sottocutanea sostanze varie ad azioni antiinfiammatoria, miorilassante , anestetica, per combattere forme flogistiche – dolorose in diverse zone dell’apparato muscolare e tendineo.

ONDE D'URTO FOCALIZZATE: Terapia non invasiva caratterizzata dall’emissione da parte di un apposito generatore di onde acustiche di natura meccanica che vengono applicate in modo localizzato su tendini legamenti ed altri tessuti con funzione antinfiammatoria e rigenerativa.

INTERVENTI CHIRURGICI SUL PIEDE in particolare:

  1. correzione alluce valgo;

  2. correzione dita en griffe o a martello;

  3. reallineamenti metatarsali;

  4. correzione 5° dito varo;

  5. asportazione neuromi di Morton;

  6. asportazioni prominenze ossee (esostosi);

  7. sindrome del tunnel tarsale

 
INTERVENTI CHIRURGICI SULLA MANO, in particolare:

  1. sindrome del tunnel carpale;

  2. trattamento chirurgico delle tenosinoviti (s.di De Quervain, dita a scatto);

  3. M. di Dupuytren;



CURRICULUM VITAE

Nato a Travesio (PN) il 4 aprile 1956.

Maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Buonarroti di Monfalcone.


Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Trieste il 9 marzo 1983.

Specializzatosi presso l’Università di Trieste in Ortopedia il 18 dicembre 1989 (con il massimo dei voti e la Lode) ed in Fisioterapia il 17 dicembre 1992. Ha conseguito l'abilitazione alla professione di Medico-Chirurgo presso l’Università di Parma nella 1° Sessione del 1983. 


Iscritto all'Ordine dei Medici della Provincia di Udine dal maggio 1983 (numero iscrizione 2892). Ha frequentato come medico volontario la Divisione Ortopedica dell'Istituto di Medicina Fisica e Riabilitazione “Gervasutta” di Udine dal novembre 83 all’aprile 85. Ha lavorato successivamente presso la Divisione Ortopedica-Traumatologica dell'Ospedale di Tolmezzo, come medico volontario dal maggio 85 al gennaio 86 e quindi come assistente incaricato fino al giugno 1987. 


Ha quindi lavorato (per 24 anni) presso la Divisione Ortopedica-Traumatologica dell’Ospedale di Latisana svolgendo attività chirurgica, ambulatoriale e di ricovero riguardanti le diverse patologie ortopediche e traumatologiche (come assistente incaricato dal 1 settembre 87 al 30 aprile 88, come assistente di ruolo dal 1 maggio 88 al 1 aprile 92, come Aiuto Corresponsabile di ruolo dal 2 aprile 92 al 30 dicembre 1993, come Dirigente di 1° livello fino al 15 aprile 2011).


Dal 2011 si dedica all’attività ambulatoriale come Libero-Professionista trattando le patologie ortopediche e fisiatriche dei vari distretti dell’apparato muscolo-scheletrico, inoltre esegue interventi chirurgici specialistici sulla Mano e sul Piede (tipo di chirurgia alla quale da molti anni si è particolarmente dedicato) presso la Casa di Cura Privata Convenzionata con il SSN “Casa di cura Giovanni XXIII” di Monastier (TV).


Nel 2000 ha partecipato ad un Avviso Pubblico per il conferimento di incarico quinquennale di Dirigente di 2° livello di Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia risultando idoneo all’incarico. Ha partecipato ai seguenti Corsi Annuali di Perfezionamento Universitari (D.P.R. n. 162 del 10 marzo 1982) - Corso di Perfezionamento in PODOLOGIA (Università di Bologna,Istituto Rizzoli a.a. 1996/97). - Corso di Perfezionamento ed Aggiornamento “MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE AZIENDE SANITARIE-COEGESAN 3” (Università di Udine, a.a. 1999/2000). 


Ha partecipato inoltre a numerosi altri corsi, congressi e convegni riguardanti le diverse patologie ortopediche, traumatologiche e fisiatriche.